Partita IVA

Il primo passo per essere in affari




Che cos'è una S.a.s.?


Cosa significa S.a.s.?

S.a.s. o Sas è un'abbreviazione che significa "Società in accomandita semplice". La parola accomandita si riferisce a un'associazione che può essere di tipo commerciale o non commerciale, caratterizzata da due tipi distinti di soci: gli accomandatari e gli accomandanti, i cui nomi devono essere specificati chiaramente nell'atto costitutivo.

La prima categoria indica quei soci che, in caso di debito della società, rispondono in modo solidale e illimitato per le obbligazioni sociali. D'altra parte, i soci accomandanti rispondono esclusivamente per quanto riguarda la loro quota o le azioni con cui partecipano alla società.


Chi amministra una Sas?

Nel caso della Sas, l'amministrazione della società è riservata esclusivamente ai soli soci accomandatari. In caso, però, di violazione del divieto di assumere incarichi amministrativi da parte dei soci accomandanti, questi non solo rischiano di essere espulsi dalla società, ma anche e soprattutto si espongono alla possibilità che venga loro tolto il vantaggio derivante dalla limitazione delle loro responsabilità. Lo stesso tipo di conseguenza si ha, per i soci accomandanti, quando questi accondiscendono all'inserimento del loro nome nella ragione sociale, ossia nel nome della società stessa. Se ciò avviene, la responsabilità del socio accomandante responsabile della violazione delle regole societarie sarà equiparata a quella dei soci accomandatari, ma non sarà comunque considerato un socio accomandatario.

Un'unica eccezione nei confronti di ciò potrebbe verificarsi nel caso in cui nell'atto costitutivo sia inserita una clausola che permetta ai soci accomandanti di esprimere opinioni o dare autorizzazioni in certe circostanze limitate. Inoltre, gli amministratori potrebbero, sempre eccezionalmente, autorizzare i soci accomandanti a svolgere alcune attività amministrative con un mandato speciale.



S.a.s. vs. Partita IVA: che cos'è meglio fare?

Quando ci si accinge a selezionare il tipo di attività lavorativa al quale ci si vuole dedicare, è necessario prendere in considerazione diversi fattori per comprendere qual è la strada migliore da intraprendere.

Innanzitutto, ovviamente, è necessario selezionare la tipologia giuridica più adeguata all'impresa che si vuole avviare. In particolare, può essere utile valutare le diverse possibilità che si hanno a disposizione in modo da poter decidere se aprire un'impresa come lavoratori autonomi oppure una società. In Italia esistono davvero molti tipi di società, ognuno con diverse regole e responsabilità, per cui per questo tipo di situazioni sarebbe sempre meglio rivolgersi a un commercialista che possa spiegare tutti i vantaggi e gli svantaggi delle diverse opzioni a disposizione.

Per quanto riguarda la Partita IVA aperta come impresa individuale, come suggerisce il nome, si tratta di un'attività avviata esclusivamente da una sola persona che, pertanto, ha anche una responsabilità illimitata. In altre parole, il titolare di un'azienda individuale è tenuto a rispondere, in caso di debiti, con tutti i beni che possiede, fra cui, ad esempio eventuali immobili, veicoli, conti bancari, e così via.


Apertura Partita Iva

Per aprire una Partita Iva come impresa individuale non è necessario pagare una quota minima. Inoltre, non bisogna stendere un atto costitutivo. Invece, basta mantenere un certo numero di registri contabili (nel caso della Partita IVA per la quale non si rientra nei regimi fiscali agevolati), iscriversi alla Camera di Commercio in base all'attività svolta, iscriversi all'INAIL e pagare i contributi INPS.


Creazione di una SAS

Per fondare una Sas, d'altra parte, innanzitutto è necessario trovare dei soci. Dopo averli trovati bisogna andare da un notaio per poter stipulare un atto costitutivo che va poi autenticato, per cui questo comporta in partenza alcune spese. Inoltre, anche per la Sas bisogna aprire una Partita IVA con richiesta di codice fiscale per l'azienda, oltre a dover predisporre e mantenere regolarmente i registri contabili previsti dalla legge. Anche in questo caso, poi, bisogna iscriversi alla Camera di Commercio e all'Inail e pagare i contributi INPS.


Dal punto di vista fiscale

Senza addentrarmi troppo nelle sottigliezze da un punto di vista fiscale, è bene sapere che da un punto di vista fiscale non c'è molta differenza fra i contributi pagati dai titolari di imprese individuali e quelli che devono versare le Sas, con l'unica differenza che le Sas devono sempre pagare l'Irap, ossia l'imposta regionale sulle imprese, mentre i lavoratori individuali devono farlo solo in alcuni casi. Per tutti questi motivi, la convenienza di scegliere di aprire una Sas anziché avviare un'impresa individuale, può essere reale solo nel caso in cui si faccia parte dei soci accomandanti, perché la responsabilità, come si è visto, è limitata, anche se ciò comporta l'esclusione alla diretta partecipazione all'amministrazione della società.


Quale è il tipo di società più conveniente per il tuo caso?

E' importantissimo creare la società nel modo giusto. Ogni volta che cambi qualcosa dovrai passare dal notaio e pagare da 1000 Euro in su. Ogni tipo di società ha vantaggi e svantaggi, quindi non c'è una società che sia la migliore per chiunque. Il miglior tipo di società dipende dal tuo caso specifico.

Per sapere cosa fare devi parlare con il tuo commercialista e spiegare in dettaglio quali sono i tuoi piani. Dopo una serie di domande lui riuscirà a capire quale sia la più conveniente per il tuo caso. Se non hai ancora un commercialista di fiduccia puoi contattare il Servizio Contabile Italiano. Loro sono molto esperti, aprono nuove società ogni giorno, ed hanno dei costi molto contenuti.

Vuoi più informazioni?

Vuoi aprire la partita iva o hai bisogno di un commercialista per la tua attività?
Contattaci ora!



Newsletter    privacy

Vuoi più informazioni?

Vuoi aprire la partita iva o hai bisogno
di un commercialista per la tua attività?
Contattaci ora!



Newsletter    privacy



Chiudi Messaggio
Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Leggi l'informativa allegata (mettere link alla pagina dei cookies) Più informazioni